lunedì 22 agosto 2016

Cenerentola e altre favole...

ebbene si, sono sempre innamorata di Cenerentola come una bimba, oltre a lei tutte le damine dai vestiti #comesonobellimaiononpotreipermettermeli sono sempre state tra le mie letture di ieri e di oggi, chi non si ricorda delle bambole di carta da ritagliare insieme ai vestiti intercambiabili...erano un passatempo spassosissimo , e Piccole Donne?  Il primo libro letto, indimenticabile, lettura obbligata per le #diversamentegiovani come me!!! Bah, io mi ritengo sempre fortunata, ho provato uno di quei giochini sul pc tempo fa, ti facevano vestire una signorina, tempo limitato, fantasia da usare zero, movimenti stile robot....niente a che vedere con le bambole da ritagliare....
Bando alle ciance, ed hai pensieri che ho mentre creo, e si, avete indovinato, stavolta ho fatto un vestito stile #ballodicenerentola ( quella gran....o di Cenerentola per intenderci!), è però un vestito che nasconde un segreto, l'ho vista fatta girando di qua e di la su internet, e, non ho avuto pace finché non sono riuscita a farne una, è una card!!! Eccola :


adesso tenterò l'impresa di spiegarvi come ho fatto, non è stato poi così difficile, lascio la parola alle foto, che spiegano sicuramente meglio di me!


ho usato questa fustella che vedete in foto, il manichino, tagliandolo al busto per decidere la grandezza della mia card, mi sono fatta un modellino con la carta da stampante studiando il modo di chiudere poi la card, qui vedete il risultato.........ho tagliato poi un bazzil bianco con il disegno della gonna intera e tre pezzi , che vedete di lato, per dare più "corpo" alla card, pizzi nastri e carta sovrapposta pesano, e la base deve essere piuttosto spessa....................................


qui vedete meglio i pezzi ritagliati, il bustino tagliato in un cartoncino glitterato e la gonna...



qui la card chiusa, sotto il lato di sinistra, sopra il lato di destra............


in un angolo ho fatto un buchino perrrrr.....


far passare il nastro di chiusura....ed ora...divertitevi, carta pieghettata,  nastri , pizzo, rose ecc....l'unica cosa a cui dovete fare attenzione è ...non incollare le due "ali" della card lasciando sempre lo spazio per aprirla agevolmente, su su al lavoro!!!........cosa dirvi, la spiegazione è, come sempre più difficile della realizzazione, dovrò imparare a fare i video....
a si dimenticavo, il vestito è qui , le scarpette me le sono tenute, sarò anche antica, ma il principe con i leggins non lo vogliooooooooooooooooo!!!!

buon lavoro Milena

lunedì 15 agosto 2016

Intervista a..... Veronica Grosselli!

Ciao ragazze!!!! Non vi siete accorte 
di nulla oggi? Ma sì certo, è Ferragosto,
ma soprattutto è il 15 del mese e quindi urge urge un'intervista..
Questo mese è rivolta ad una persona speciale, che in molte conoscete
come Veve e grazie al suo blog BANANASCRAPPANDO..
Veronica!



Godetevi le domande ma specialmente le risposte! Ciaoooo!


"Cara Veronica, iniziamo da una domanda scontata ma non sempre semplice da rispondere: quando hai conosciuto lo scrap?"

"Durante l'anno x della mia vita in cui non avevo ancora molto chiaro chi ero, chi sarei voluta diventare e cosa fare della mia vita, tre anni e mezzo fa circa girando casualmente su Youtube."

"Quando è stato il tuo primo meeting? Ce lo racconti?"

"La data non la ricordo, era un meeting dove l'insegnante era Roberta Rosi, abbiamo fatto uno splendido mini natalizio. Ricordo che ero al tavolo con Milena, Laura (primo meeting per entrambe) poi Barbara Coli che mi ha prestato circa tutto il materiale xD e non ricordo chi altro. Fatto sta che non sapevo nemmeno cose fosse un Bazzil."

"Il tuo stile....come lo definiresti?"

"Io non ho uno stile, faccio quello che mi sento e quando mi sento."

"Se potessi, faresti dello scrap il tuo lavoro?"

"Non lo so..... Penso che a volte quando la passione diventa un lavoro perde la sua magia. Poi tra me e quest'hobby c'è un rapporto odio-amore, ci sono giornate in cui entrerei nella mia stanzetta creativa e butterei all'aria tutto, altre in cui pasticcerei tutta la notte!"

"Hai una musa ispiratrice?"

"In realtà no.... Mi posso ispirare a dei lavori ma non ad una persona in particolare."

"Quindi da dove o da chi prendi ispirazione per le tue creazioni?"

"Sicuramente Pinterest! Poi ci sono alcune ragazze italiane e straniere che amo seguire ed i blog di alcuni marchi, sia italiani che stranieri. Non li nomino perchè oltre ad essere troppi sicuro me ne dimenticherei qualcuno."

"A cosa non rinunceresti per lo scrap?"

"Alla mia vita, alla mia famiglia ed al mio lavoro!"

"Ed invece cosa è la cosa che più in assoluto ami dello scrap? I materiali, i colori..."

"Amo il fatto che mi spinga ad alzare il culetto dal divano in primis poi i materiali mi piacciono circa tutti :)."

"Qual è stata l’acquisto più “pazzo” nello scrap?"

"Mah.... non credo di aver fatto acquisti così strani, quello che ho io lo hanno triplicato in tante ;)."

"Se ce l'hai, qual è il luogo preferito per le tue creazioni?"

"Il tappeto nella mia stanzetta creativa che definisco la Cess-room."

"Simpatica definizione della tua scrap room..quindi è stile “tutto al suo posto” oppure “caos più totale”?"

"E' un cesso assoluto, mi tocca usare la taglierina sul tappeto! Ma piano piano sto tentando di sistemarla.... moooolto piano."

"In cosa ti ritieni portata o cosa ti riesce meglio?"

"Io ho l'autostima sotto le scarpe quindi mi sento molto portata solo per l'acquisto di materiale.... hihi quello mi riesce mooooolto bene!"

"Riesci a conciliare lavoro, vita privata e lo scrap?"

"Assolutamente no. Io ho la vita sociale ridotta a quella di un truffatore agli arresti domiciliari, un lavoro con dei turni che non agevolano per nulla la situazione e per pasticciare mi avanzano i momenti in cui non sono troppo stanca."

"Hai mai conosciuto un tuo “idolo” dello scarp? Se sì, in che occasione?"

"Non ho un idolo quindi no, ma ho conosciuto molte ragazze stupende e talentuose grazie allo scrap."

"In che epoca avresti voluto nascere?"

"Milena si immagina chissà quale assurda risposta a questa domanda tanto amata da lei, ma la deluderò profondamente rispondendo: NESSUNA! Io sto bene nell'epoca di Instagram, di Pinterest, del bastone per selfie, del cazzeggio davanti al pc, della mania per i fenicotteri, penso sia questa l'epoca per me!"

"Eccoci arrivate all'ultima domanda..che fine fanno le tue creazioni?"

"Mah.... non lo so nemmeno io! Quelle che odio finiscono nel cestino ancora prima di essere finite, alcune sono nella mia cess-room altre le regalo."

Con questo è tutto, grazie a Veronica
per essersi lasciata intervistare eeeee
rimanete sempre connesse al blog!
A presto

Paola

lunedì 8 agosto 2016

Borsetta e mini album

Ecco presente questa volta il mio tutorial sarà una borsetta!!! avete capito benissimo una borsetta che all'interno ho inserito delle foto.


Borsetta chiusa

Borsetta aperta
Attrezzature e materiali:
  • carta patternet
  • 2 buste 15,5 cm. x 15,5 cm.
  • cartoncino (colore uguale buste) 15,5 cm. x 15 cm.
  • cartoncino circle scallop 14,5 cm. circa
  • nastro 20 cm.
  • 4 fiori
  • 4 brad 
  • 2 eyelet
  • 2 mezze perle (viola)
  • pailettes
  • un pezzetto di crepla glitter 
  • twine (bianco e viola)
  • timbri la coppia creativa"amore per i mini"
  • timbri florileges design
  • fustelle cuore 
  • punch tag 
  • fustella circle scallop
  • fustella cerchio
  • chiusura velcro
  • colla/biadesivo/biadesivo spessorato
Prendete le due buste e il pezzo di cartoncino 15,5 cm. x 15 cm. e piegate 7,5 cm dalla parte di 15 cm. incollate i due lati alle buste,devono sormontare come da foto sotto.


con carta patternet coprite le buste e il pezzo di cartoncino ho usato il distress per sporcare i bordi all'interno per l'esterno solo la parte anteriore verrà coperta.

per la chiusura ho preso un circle scallop e coperto con carta patternet,con il punteruolo ho fatto per ogni tratteggio della fustellata un buco,ho piegato a metà a distanza di 2,5 cm. circa ho inserito due eylets e messo il nastro fermato da nastro adesivo. All'interno ho aggiunto il velcro.


ho incollato le foto con sotto una mattatura con cartoncino,due fiori con due brads pailettes di vari colori e una timbrata con biadesivo spessorato.


qui ho ripetuto con gli stessi elementi giocando solo con la disposizione di foto.



siccome questa parte era come un pò divisa dalla piega da un lato ho timbrato il soffione con dei markers e incollato due mezze perle viola e due giri di twine,dall'altro lato due cuori con crepla glitter viola, pailettes viola e due timbrate.


e dentro le buste ho inserico due circle scallop con carta patternet su entrambi i lati e una tag per inserire altre foto..

Spero sia piaciuto anche questo tutorial veloce e facile,aspetto di vedere anche le vostre borse con mini,al prossimo tutorial. 
































martedì 2 agosto 2016

Rullo di tamburi...vincitrici di luglio!

Per problemi tecnici e di imbranata (io) pubblichiamo oggi le vincitrici del regalo di luglio e la Guest designer, mi scuso tanto con le colleghe, ma qualcuno che vi fa ridere deve pur esserci!!!! Bando alle ciance, la vincitrice a random è:



la fortunata è Giorgia Rossini....mettiti in contatto Giorgia!


La Guest Designer di settembre , anche stavolta la scelta non è stata facile, un giorno o l'altro sceglieremo tutte in blocco...dunque, calma, la guest è....


                            UN CUORE A POIS!!!!.

complimenti cara, preparati!!!


un grande saluto a tutti, non mi resta che dirvi di partecipare in tante, questo blog è il nostro sogno, e ci siamo riuscite, per noi è un impegno,ma anche un divertimento...Milena

lunedì 1 agosto 2016

Vincitrici luglio e sfida di agosto...

Eccoci arrivate ad agosto, tempo di ferie mare\montagna per molti, tempo di relax, di più tempo per gli amici e la famiglia, per qualcuno più tempo per le proprie passioni.


Le vincitrici ...rullo di tamburi....verranno pubblicate domani !!!!










La sfida di agosto , un tema particolare, ma nello stesso semplice ed entusiasmante:


                                                          LA MIA OSSESSIONE....



Le nostre guest designer hanno così interpretato:

Sadia non riesce proprio a fare a meno dei colori e ce lo mostra con questo fantastico e coloratissimo Lo

Giuliana con uno splendido Lo ci mostra che la sua ossessione sono..... ovviamente i pois!

E la nostra carissima Elena ci spiega che la sua ossessione è sperimentare cose nuove e quindi ha deciso per noi di lanciarsi nella nuova avventura delle snail mail!

Complimentissimi alle nostre guest designer che hanno creato tre lavori superbi!!!

Le DT invece:

questo mese sono Paola e Milena, tutte e due con una sfrenata passione per i timbri!!!


Per Paola...la sua ossessione sono i timbri Magnolia e sopratutto la piccola Tilda, non c'è biglietto che non ne abbia una, quindi per questa occasione...addirittura due!!!


Milena invece ha optato per i timbri Altenew, che dire, prima o poi li avrà tutti!!!!




Questo mese avevamo ben tre guest designer.....ispirateviiiiiiiii!!

Ecco di seguito le nostre semplici regole:
-essere residenti in Italia
-partecipare con max tre lavori
-il progetto non deve essere già stato pubblicato sul vostro blog o altrove


Come sempre verrà estratta una vincitrice a RANDOM che riceverà un regalino da parte nostra e saranno scelte una o più guest designer da parte del DT  per il mese successivo.

                                              PARTECIPATE!!!


un grazie per il seguito inaspettato che ha il nostro amato blog!

                                            Milena...

lunedì 25 luglio 2016

Una card per un compleanno speciale

Ciao ragazze,
sono Veve e sono qui per mostrarvi la card per il compleanno di una carissima amica, io e lei ci siamo conosciute in prima elementare e da allora non ci siamo più lasciate, tutte le scuole assieme per poi dividerci all'Università ma continuando a rimanere grandi amiche.
Il suo colore preferito da piccina era l'azzurro allora ho voluto farla total azzurro!!!
Per farla ho preso una base di bazzil bianco 28x 14 che ho piegato a 14.
Poi ho preso un altro pezzo di bazzil dianco 12x14 e ho creato una fisarmonica piegando ogni 2 cm sul lato da 12.

Ho incollato all'interno della nostra card il ventaglietto di modo da formare una piega nella quale posso inserire dell'acetato per sostenere l'esplosione di palloncini per festeggiare la mia amica.
Poi con una fustella lawn fawn coi palloncini ho fatto vari palloncini sui toni dell'azzurro. li ho fatti tutti doppi i palloncini per inserire all'interno la striscetta di acetato per farli stare in piedi... in questo modo:

Poi ho incollato all'altra aletta.
Poi con le fustelle palloncini, la fustella auguri di "La coppia Creativa" , del bazzil, della carta fantasia e del fommy glitter ho creato la parte anteriore della card!
Ed eccoci qui, tutto finito!




Spero il mio semplicissimo tutorial vi abbia ispirate! Spero anche che la card piaccia alla mia amica!
Un bacio Happy scrap!
Veve



lunedì 18 luglio 2016

Best Day Ever: una spinner card per una mamma speciale!

Ciao ragazze! Eccomi di nuovo qui per 
un nuovo tutorial..questa volta una card un pò
particolare ma semplice semplice da realizzare..
una SPINNER card!
Ho approfittato dell'imminente compleanno di mia mamma
per fare un bigliettino un pò diverso,
spero che vi piaccia!


MATERIALE OCCORRENTE:

- cartoncino colorato (pattern che desiderate)
- cartoncino per la base
- timbro che preferite o foto
- 2 monetine (io da 1 centesimo)
- biadesivo spessorato
-colla
- decorazioni varie (fiori, pizzi, perle..)


Timbrate il vostro timbro e coloratelo; io ho scelto questa dolcissima
Tilda ma voi ovviamente potete utilizzare qualsiasi immagine o perchè no..
anche una foto! Il timbro va fatto su un cartoncino rotondo di circa 9 cm.
Ovviamente se avete una fustella di altre misure va bene lo stesso! (Fig.1)

Fig.1

Ritagliate poi il cartoncino di base dandogli esternamente la forma desiderata
(può essere anche quadrato); il mio misura circa 15x14 cm. Ritagliatene poi un altro
sulla carta pattern ed incollate i 2 pezzi. Se volete lasciare 1-2 mm di bordo 
potete farlo.
Ritagliatene poi un terzo ed un quarto (un pò più piccoli dei precedenti ma
mantenendo la stessa forma) sempre sul cartoncino base e poi su quella pattern;
al centro di entrambi fate un cerchio (nel mio caso 9,5 cm di diametro e 9,7 cm)
ed incollateli tra loro. (Fig.2)

Fig.2
Girate i 2 cartoncini che avete appena incollato tra loro e mettete dietro il biadesivo
stando verso l'esterno o comunque dentro dal cerchio
almeno di 0,5) (Fig.3)

Fig.3
Attaccate poi sulla base fatta precedentemente (Fig.4)

Fig.4

Dopo aver colorato e completato il vostro timbro (colorazione, frantage
etc.), giratelo ed applicate generosamente il biadesivo stando
ancora attenti metterlo verso l'interno (o comunque in dentro di almeno 0,5 cm) (fig.5).
Potete già attaccarlo al centro della card od aspettare il passaggio successivo.

Fig.5

Prendiamo adesso una delle 2 monetine.. (Fig.6)


Fig.6
  ...ed applicatela sotto i cartoncini applicati prima col biadesivo. Se non avete
ancora attaccato il timbro è ora di farlo! (Fig.7)

Fig.7
Ora applicate un punto di biadesivo sulla moneta stando attente che non
sia troppo grande da toccare il cartonino (Fig.8)

Fig.8

Applicateci sopra la seconda monetina e mettete del biadesivo (io ho
messo quello più basso)... (Fig.9)

Fig.9

Ora ritagliate un fiorellino (o la forma che volete voi) sul cartoncino
per coprire la moneta; ho ritagliato poi un piccolo cerchio sul cartoncino pattern
ed ho incollato. (Fig.10)


Fig.10
Alla fine ho ritagliato il numero 68 (gli anni della mia mamma)
e con il punch della Ephifany Craft ho messo un cabochon trasparente).
(Fig.11).

Fig.11

La card finita è questa... (Fig.12)

Fig.12)
 ...ma l'effetto speciale deve ancora arrivare....eccolo!


video

Con questo è tutto, spero che il tutorial
e la card vi siano piaciuti....lasciate tanti commenti e 
seguiteci sul blog!! Buona settimana!!


Paola