giovedì 1 dicembre 2016

Vincitrice novembre e sfida dicembre

Attenzione attenzione abbiamo la vincitrice della sfida di novembre! 😊
La vincitrice scelta da noi che riceverà il regalino  è........





scrivici a fychecarta@gmail.com  il tuo indirizzo e riceverai il nostro regalino!!!

Mentre il lavoro estratta a random  è stato di Elisabetta Gori sarai la nostra guest designer del mese di gennaio ,scrivici a fychecarta@gmail.com per sapere l'argomento della sfida.








Ora invece passiamo alla nuova sfida del mese che è ispirata a questa foto 




Quindi lasciatevi ispirare e sotto con le vostre creazioni

Come sempre le regole sono le stesse:

 -essere residenti in Italia o avere un'indirizzo dove poter spedire in Italia.


-il progetto non deve essere già stato pubblicato sul vostro blog o altrove

-postare il link del lavoro attraverso "linked" in fondo al post.

-potete pubblicare fino a tre lavori.
La vincitrice del nostro regalo sarà scelta dal DT del blog invece la Guest Designer sarà scelta con modalità random.



Ora vediamo l'ispirazione delle nostre GUEST DESIGNER 

Sadia ha preparato tante tag dai colori natalizi,racchiusi in una scatola decorata.




Daniela ( Dasiru's Boutique) ha decorato una candela rossa che le ricorda tanto il Natale con le sue luci e il suo calore,ha utilizzato una stella di natale, le bacche, le foglie di abete e tanti glitter dorati.



Monia Fiocchi ha realizzato una tazzona per contenere delle delizie e decorata con timbri ,fiocco e fustellate.


ed ecco le ispirazioni del DT

Milena ha preparato un alberello con i tappi si sughero ricoperti da cerchi di carte natalizie a poi decorato con fustellate di alberi e una scritta augurale in legno.






Barbara ha preparato delle candele con timbrata natalizia in un vasetto in vetro e la confezionate con sacchetti di cellophane  spago tag  e campanellino.



state ancora leggendo... fuori taglierine,carte,nastri e ecc...
stiamo aspettando le vostre nuove creazioni.

lunedì 28 novembre 2016

Assaporando il Natale!

Ciao ragazze!
Come state? Presto inizia dicembre e dobbiamo essere pronte al
countdown per il giorno più magico dell'anno..Il Natale!
Quando inizia questo mese tutto si riveste di calore e fantasia ed è
impossibile, almeno per me, resistere alle cose tipiche di questo
periodo dell'anno..l'albero, il presepe, le decorazioni sulle finestre e certamente
il tanto amato..calendario dell'Avvento!

Ho pensato proprio di proporvi un tutorial per realizzarne uno un pò diverso
da quelli che si vedono generalmente in giro; premetto che 
non tutti magari avranno la possibilità di riproporlo nel dettaglio come il mio
vista la struttura in legno, ma si può benissimo fare in cartone o con il
chipboard. Bè cosa stiamo aspettando...via con l'ispirazione!

OCCORRENTE

- legno oppure cartone (tipo degli scatoloni) o chipboard spesso;
- cartoncino bianco tipo Fabriano (diversi fogli del formato grande)
- carta pattern Natalizia
- colla o nastro biadesivo
-forbici, cutter, pieghetta


Iniziamo ovviamente con la base; come vi ho detto io ho approfittato delle 
abilità di mio papà per fargli fare una struttura in legno. Se voi non potete, armatevi
di pazienza ed optate per un metodo alternativo: con il chipboard (tagliando le varie strisce ed incollando)




..oppure con il cartone (di uno scatolone solido) 


Poi mi è venuta appunto l'idea di fare la struttura in legno.

Una volta pronta la struttura, passiamo a fare le scatoline. Non vi ho dato già in partenza
delle misure perchè non sono necessarie; in base al vostro gusto potete potete fare una
base quadrata o rettangolare e di conseguenza le scatoline avranno una misura diversa.

Ritagliamo quindi ben 24 scatoline ed assembliamole.



Ritagliamo poi la parte frontale della scatola: io ne ho fatte di diversi pattern
per dare un pò di colore, voi fate come vi sembra più bello!


Incollateli poi alle scatoline. 
Passiamo ai numeri: ritagliate i 24 numeri (io ho ne ho fatti
24 bianchi e 24 rossi un pò più grandi per risaltarli) ed incollate anche quelli.
Mettete le scatoline nei vari scomparti. Dietro la struttura mettete un cartoncino di un 
colore preferibilmente neutro che servirà a tenere ferme le scatolette ma anche
a permetterci di creare lo scenario all'interno.


Il risultato a questo punto sarà questo:


Passiamo ora all'interno: parola d'ordine...scatenare la fantasia!
Io ho usato la fustella della Magnolia per fare le casette e con della pasta ho simulato
la neve. 


Ho poi creato con dei bastoncini uno steccato. Sulla base ho ricreato sempre della neve
e con del glitter ho fatto un effetto un pò sbriluccicoso.


Ho usato poi due alberelli come decorazione...


..ed ho fatto questa scritta. Tutto può essere personalizzato
ovviamente!

Come risulta alla fine? Eccolo!


Ora non vi resta che riempirlo!
E fortunato chi lo riceverà!


Lasciate tanti commenti se il progetto vi è piaciuto e....
buona attesa del Natale!

Ciaooo
Paola


lunedì 14 novembre 2016

Intervista a Sandra Ghidara

Ciao a tutte ragazze oggi sul blog esce l'intervista e questa volta è per Sandra Ghidara  la potete seguire sul suo blog  L'arte vista da me e nel suo canale you tube lartevistadame  , e noi del DT di CartaFyche abbiamo proposto tante domande a Sandra...curioseeeeee seguiteci!!!

                                                                     



Quando hai iniziato a fare scrapbooking? 
Ufficialmente ho iniziato a fare Scrapbooking circa sette anni fa, mentre ero in attesa di mia figlia Alice. 
Come l'hai conosciuto? 
Ho scoperto il termine “scrapbooking” navigando on line, cercando idee sulla nascita, in realtà lo praticavo senza saperlo; subito dopo un viaggio, un evento o una vacanza sistemavo subito le foto e tutti i “memorabilia”, già all'epoca non buttavo via nulla e in famiglia tutti sapevano che dovevano conservare per me tutti gli scontrini, i biglietti dei musei, anche quelli del parcheggio...eheheh 
Quali sono le tue principali fonti di ispirazione? 
Io amo il profumo ed anche il rumore della carta quando la sfogli per cui in passato ho comprato diversi libri da cui traevo ispirazione e da cui ho appreso le basi. Oggi sinceramente uso molto Pinterest, il tempo è sempre poco e Pinterest è fantastico soprattutto mentre sei in fila alla posta, dal medico,ecc e io lo uso per tutto ormai, non solo per lo scrap. 
Come progetti i tuoi lavori? 
Non seguo un metodo “standard”...dipende da cosa devo fare.. Se ad esempio devo lavorare a un album scelgo prima le carte, poi decido la rilegatura e inizio a preparare le pagine interne infine preparo poi la copertina. 
Hai dei trucchi o dei segreti personali? 
Segreti direi proprio di no! Credo molto nella “condivisione” dei contenuti... i miei “trucchi” li trovate nei vari video tutorial. 
Che cosa ti ha portato questo hobby? 
Lo scrapbooking mi ha dato tanto, da tanti punti di vista: in primis mi ha permesso di conoscere persone meravigliose che oggi sono mie grandi amiche e poi mi ha dato tante soddisfazioni personali. Perchè ami scrappare? 
Perchè mi diverto, mi rilasso, sperimento e scarico la tensione accumulata durante la giornata.. Ormai è parte della mia vita non potrei farne a meno! 
Dove ti ha portato lo scrap? 
Mi ha portato ad aprire un canale “youtube” che piano piano con pazienza, dedizione e costanza sta crescendo .
Hai un mito scrap? Se si chi è? 
In realtà non mi piace parlare di “miti” , comunque una Scrapper che seguo e stimo particolarmente è Heidi Swapp, mi piace il suo stile, la sua determinazione e la sua forza...la trovo molto carismatica . Hai una stanza creativa? 
Si si, ho la fortuna di avere una bellissima scraproom o meglio una “scrap mansarda”. 
Il tuo lavoro scrap preferito? 
Direi senza ombra di dubbio che i Diari gravidanza sono i miei preferiti . 
Hai dei tipi di prodotti e marche preferiti?
Bella domanda...io sono un'accumulatrice e mi diverto a provare tantissimi prodotti quindi vado un po' a periodi! Al momento adoro i prodotti Dreamweaver, le polveri da embossing Stampendous (le metterei ovunque) e soprattutto il foil!!! 
Qual è il momento che preferisci lavorare? 
In genere lavoro di mattina, negli orari in cui le mie bimbe sono a scuola ...raramente creo di notte, momento in cui mi dedico al montaggio dei video. 
In che epoca saresti voluto nascere? 
In nessun'altra epoca se non questa...il passato è passato pensiamo al futuro... 
Descrivici la tua famiglia?
In famiglia siamo in quattro, io, mio marito Alessandro e le nostre splendide bambine Alice di 6 anni e Viola di 2 anni e come potete immaginare mi danno un gran bel da fare. Le mie giornate sono un continuo incastro di orari e appuntamenti, scuola, piscina, ginnastica, …il pomeriggio divento “mamma taxi”, e non sarò sicuramente la sola in questa situazione eheheh !!! 
Il tuo motto nella vita?
Il mio motto è: “Non pentirti mai di quello che hai fatto se quando l'hai fatto eri felice”. 


E dopo tutte queste domande vi lascio con delle foto dei suoi progetti 

Diario gravidanza "Prengnancy Journel DIY" canale you tube "Prengnancy Journel DIY"




canale you tube Card con "Mica"


Diario gravidanza "Aspettando il nostro fagiolino" 


Mini album "con nastro telato" canale you tube "con nastro telato"


Mini "Adorable" canale you tube "Adorable"
 Grazie a Sandra per la sua disponibilità un grazie a tutte voi per aver letto fino in fondo e ci sentiamo alla prossima intervista.



lunedì 7 novembre 2016

Ma quanti rilievi posso fare?

Oggi volevo parlarvi di embossatura come si possono avere disegni differenti utilizzando le stesse embossing folders, possiamo proprio dare spazio a tanta fantasia per i nostri progetti con questa tecnica.




attrezzatura e materiali:
  • Big shot 
  • embossing folders (varie)
  • cartoncino (retro album da disegno)
  • fustelle (cerchio,quadrate,rettangolo,ecc...)
  • scotch carta/adesivo non permanente
  • bazzill (colore a scelta)


Per iniziare prendiamo il cartoncino (retro album da disegno) e lo tagliamo della misura dei nostri embossing folders,poi fustelliamo una forma e teniamo sia il negativo che il positivo.


posizioniamo sotto la embossing folders il nostro cartoncino e lo fermiamo con scotch carta o adesivo non permanente


inseriamo in nostro bazzill


teniamo la multipurpose platform tutta chiusa sia tab 1 che tab 2 posizioniamo sopra embossing folders come abbiamo preparato in precedenza e per ultimo cutting pad (uno solo)non ci resta che girare la manovella 

ed ecco il nostro bazzill con un nuovo rilievo e qui potete sbizzarrirvi 


io ho usato sia la parte negativa che positiva così con un solo embossing folders ho fatto due rilievi nuovi. Vi ho messo un pò di curiosità ...spero di si e ora sotto con nuovi rilievi.

martedì 1 novembre 2016

Vincitrici di ottobre e nuova sfida!

Ciao ragazze!
Buon 1° novembre a tutte! Come state? È ora di un altro post su Cartafyche ma soprattutto è arrivato il tanto atteso giorno per svelare le vincitrici della sfida del mese di ottobre!

Siete pronte? 
Allora la nostra vincitrice random è....rullo di tamburi..

Sei tu Sadia!Complimenti, ti porti a casa il regalo 
random di questo mese!

Ecco invece le i lavori delle 3 ragazze che più ci hanno
colpito..sono quelli di SADIA, DASIRU'S BOUTIQUE e MONIA!
Complimenti ragazze, sarete le nostre guest designer
della sfida di dicembre, contattateci per tutte le info necessarie!

Adesso è arrivata l'ora di svelare il tema di questo mese..pronte?

"WAITING for XMAS"

La nostra Guest Designer Sadia ha creato una 
card bianca come la neve ma con 2 stelline
dorate che ne danno lucentezza ed un tocco prezioso!


Ecco invece i lavori delle nostre DT!

 Veronica ha creato un dolcissimo sacchettino tempestato di stelline
e con una grande stella che cade al centro pronta per esaudire
un desiderio...scrapposo ovviamente!


Barbara invece ha creato uno speciale quaderno
dove scrivere le liste dei regali, i blog da curiosare, i progetti
da realizzare..con tanto di tabs per tenere tutto in ordine!


Spero che i lavori delle nostre DT vi abbiano ispirato e che dire..
partecipate numerosissime!
Vi ricordo le regole:
-essere residenti in Italia
- partecipare con max 3 lavori
- il progetto deve essere inedito e mai pubblicato sul vostro blog
La vincitrice del nostro regalo sarà scelta dal DT del blog invece la Guest Designer sarà scelta con modalità random

Semplice giusto?!
A prestoooo!!

Paola



lunedì 24 ottobre 2016

Porta candeline!

Ragazze oggi volevo mostrarvi come fare con la 1-2-3 punch board un semplicissimo porta candele magari da regalare per Natale, può contenere 4 candele. Non me lo sono inventato di sana pianta ma ho preso il tutorial da un blog straniero http://zokris.blogspot.it/2014/01/inspiration-station-i.html e non ho fatto altro che modificare il materiale per la decorazione a mio piacimento.
Ho deciso di tradurvi le istruzioni in italiano ma non vi metterò i cm poichè l'1-2-3 punch board e l'envelope punch board hanno anche gli inch.
Ecco la mia versione:

Per realizzarlo ho preso un bazzil bianco e lo ho tagliato a 6-1/4 inch (sei e un quarto) creando un quadrato.

Poi ho punchato e segnato la linea (se avete la 1-2-3 seguite la linea rossa) a 2-5/8 continuando su tutti i lati ed a 3-5/8 facendo la stessa cosa.

Bello il mio pigiamino a cuori????
Coooomunque ho poi tagliato della carta fantasia della stessa misura della parte quadrata centrale e la ho incollata. Ho poi tagliato un lato di ogni mini quadratino creando delle linguette.

Poi con la fustella cerchi di "La coppia creativa" ho fustellato un cerchio centrale (il pezzo se avete la big normale non ci sta, consiglio quindi di posizionare la fustella e poi piegarlo).

Ho preso un foglio di plexiglass e lo ho tagliato della stessa misura del quadrato centrale e lo ho applicato sul retro col biadesivo, ho poi eliminato le due linguette della scatolina superiori e montato la scatolina lasciandola aperta.

Poi non ci resta che inserire le candeline (io ho preso i tea light di "Casa" sono fantasticamente profumosi!) e decorarla (io ho usato del foglio effetto foil oro e una fustella "C3" ed una "Kesi'art")
Poi ho chiuso la scatolina ed eccola quiii!



Spero che questo tutorial abbia ispirato anche voi a fare queste dolcissime scatoline da regalare, Natale è vicinoooo!
Un bacio dal cuore!
Happy scrap!
Veve








lunedì 17 ottobre 2016

Booooooo

Quel che dovrebbe essere una flip bag...

oggi vi porto in un mondo che ho scoperto grazie ad un gruppo straniero, non è che ho scoperto chi sa che, ma li ho visto per la prima volta le flip bag e mi hanno preso assai!!!


ecco quella che ho fatto io, al quale mancano un po di cosette, ma sono riservate a chi la riceve e quindi niente, non le vedrete...


io l'ho adattata alle misure che desideravo, perchè le regole non mi piacciono per niente, ed aldilà di qualche base obbligatoria non ne uso in questo mondo di carta, dove il primo obbligo per me è il divertimento e la condivisione . Ecco dunque come l'ho fatta, sono partita con due semplici sacchetti kraft, ne ho tagliato uno in modo da ottenere due tasche quando sono andata ad incollare:



prima di incollarle tra loro sono andata a rivoltare verso l'interno i bordi:


fatto questo ho incollato del cartoncino tipo bazzil sia sul davanti che sul dietro così:
dietro...

davanti...


ok, adesso vi faccio vedere come ho fatto delle semplici buste, se così possiamo chiamarle, visto che sono dei fogli 15x15 cm piegati a metà e cuciti......

                                                                          
come vedrete qui ho cominciato a decorarli, questi due sacchetti, visto che il tema della flip bag è Halloween, saranno pieni di dolci...andiamo avanti...


questo è il dietro, decorato un pochetto il fondo con del washi e nella tasca, creata incollando il cartoncino solo sui bordi, metto decorazioni da regalare e una letterina....poi...

davanti comincio a decorare, qui è questione di gusto, mettete pure ciò che volete....





qui avete visto dei dettagli, lo scopo di queste flip bag, è quello di spedirsi gioia e piccole cose, come washi , carta, clips. tagghine ecc, più qualche cosa di buono..bustine di  tea, caramelle cioccolata ecc..

ecco fatto, a voi la gioia di creare queste splendide creature e di condividerle con le amiche scrappose, che  qualche volta diventano Amiche con la maiuscola....un bacio a tutte...Milly